\\ : Articolo : Stampa
Decollano le app di Android: scaricate tre miliardi di applicazioni
Di Altri Autori (del 19/04/2011 @ 07:07:19, in Mobile, linkato 2509 volte)

Allunga il passo Android, il sistema operativo per smartphone e tablet progettato da Google: i suoi utenti hanno scaricato tre miliardi di applicazioni software che includono social network, mappe, strumenti per l'ufficio, giochi.

Il balzo in avanti dei download è stato del 50% rispetto agli ultimi quattro mesi dell'anno scorso come ha annunciato di recente Jeff Huber, senior vicepresident commerce and local di Google, durante la presentazione dei risultati economici dell'azienda di Mountain View. Di recente "Big G" ha aperto anche una vetrina ufficiale dove navigare e scegliere le apps, Android Market. Ma il vantaggio del negozio di Apple, App Store, resta solido: la società di Cupertino ha annunciato alla fine dello scorso gennaio che i download hanno superato la soglia di dieci miliardi.

Ogni giorno i dispositivi attivati con Android sono in media 350mila, ha ricordato Huber.. Ma per accelerare la crescita Google punta sulla collaborazione con gli sviluppatori software nella progettazione di applicazioni: in meno di un'ora, per esempio, sono andati a ruba i biglietti per la conferenza Google I/O di San Francisco di maggio dove i programmatori informatici sperimenteranno idee e intuizioni con Android per esempio all'interno del laboratorio "Developer Sandbox"..
Il meeting sarà trasmesso anche in diretta sul web dal Moscone center, il palcoscenico dove Steve Jobs, amministratore delegato di Apple, ha lanciato iPhone e iPad. Finora l'applicazione più scaricata per Android è Google Maps: ha superato 50 milioni di download, come emerge dai dati dell'Android Market. La società fondata da due ex studenti universitari, Sergey Brin e Larry Page, punta al modello delle apps distribuite su più piattaforme: guarda anche al browser con Chrome web store e alla televisione.

Inseguono Rim, Nokia e Microsoft con i loro negozi online. Microsoft può contare su un gruppo di 36mila sviluppatori entrati nella Windows Phone developer community, segnala il blog della comunità di programmatori software di Windows Phone. Per il suo tablet Play Book appena lanciato, invece, Blackberry ha annunciato di aver ricevuto già 3mila proposte di apps dai programmatori interessati a entrare nella piattaforma. E con Nokia i talenti del software possono distribuire le loro applicazioni su 225 milioni di dispositivi dotati di sistema operativo Symbian. La coreana Samsung, invece, ha dichiarato a marzo di aver superato cento milioni di download nella sua vetrina per cellulari e televisioni: gli utenti più interessati a scaricare le apps arrivano da Germania, Francia e Spagna.

di Gianni Rusconi su IlSole24Ore.