\\ : Articolo : Stampa
iTunes strizza l’occhio ad Android
Di Altri Autori (del 25/03/2014 @ 07:24:19, in Mobile, linkato 1397 volte)

Apple prova a rimpolpare il proprio bilancio allargando l’utenza potenziale e aprendo, in piccola parte, il proprio sistema: iTunes, il negozio virtuale di Cupertino, presto sbarcherà su Android, sistema operativo mobile rivale di iOs.

Lo store avrà un’applicazione ufficiale per il sofwtare sviluppato da Google e sarà quindi attivo su più piattaforme, nel tentativo di racimolare utenti e dollari attraverso la vendita di app (anche per i sistemi di BigG, come Google Play Music e Google Books), di musica e contenuti extra. Il mercato degli mp3 di iTunes, secondo i dati Nielsen, è in calo dell’11% dall’inizio di gennaio, motivo per cui Apple ha deciso di espandere il servizio andando a cercare nuovi ascoltatori su ìgli smartphone Android.

Ma il vero problema del download musicale risiede nella popolarità raggiunta dai siti che offrono (legalmente, gratis o a pagamento) lo stesso prodotto in streaming. Ecco perché la Mela ha lanciato (negli Usa) iTunes Radio e prova ora a diffondere la sua piattaforma su dispositivi di altre marche. Nel mondo, gli abbonamenti, le pubblicità e le licenze hanno fatto schizzare i ricavi di Spotify, Pandora e YouTube del 51%, mentre la musica scaricata ha perso il 2,1% nel 2013. Apple deve correre ai ripari (dai rivali).

Via Quo Media