\\ : Articolo : Stampa
I 10 brand pił importanti per i Millennial: YouTube vince su tutti
Di Max Da Via' (del 18/02/2019 @ 07:18:28, in Brand, linkato 1072 volte)

YouTube scavalca Netflix e Apple, posizionandosi al primo posto tra i marchi che intrattengono un legame emotivo più forte con i giovani adulti. Questo quanto emerge da uno studio condotto dall'agenzia Mblm su suolo statunitense e oltreconfine in 15 settori di business diversi.
Ad essere esaminata attraverso una serie di parametri diversi è stata la "brand intimacy", ovvero la capacità di un brand di stringere una relazione coinvolgente con il target, in questo caso i Millennial.

Per i consumatori della generazione Y, come dicevamo, in cima alla vetta c'è YouTube, risultato che si spiega in buona parte con la centralità dei video all'interno del loro consumo mediatico (non stupiscono dunque neanche i relativi investimenti adv). YouTube scala tuttavia la vetta, come si legge nel report, anche grazie alla propria capacità di estendere costantemente contenuti e servizi, da YouTube Live alle Stories, passando per il lancio nel 2018 di YouTube Music. A vincere, insomma, è il fattore intrattenimento.

Tra gli altri marchi più importanti per i Millennial, oltre ai già menzionati Apple e Netflix (che restano comunque sul podio) troviamo Disney, Nike, Target, Xbox, PlayStation, Google e Walmart. La presenza di brand come Target e Walmart deriva evidentemente dal peso maggiore che nella ricerca ha il campione statunitense, ma risulta interessante a livello più ampio. Parliamo infatti degli unici due "nativi-retailer", che mostrano a tutti gli altri del settore come sia possibile mantenersi al passo con un nuovo mondo phygital e dove a fare sempre più da padroni paiono i colossi della tecnologia e del virtuale.

Via Mark Up