\\ : Articolo : Stampa
Internet, a dicembre meno ore online
Di Altri Autori (del 29/01/2008 @ 07:47:29, in Internet, linkato 2424 volte)

Nielsen Online conferma anche nel 2007 il trend stagionale che vede una forte presenza di italiani online a dicembre ma con consumi ridotti per via delle festività natalizie. L’audience è pressoché pari a quella di novembre, ovvero 23,1 milioni di individui connessi al web almeno una volta da casa e/o da ufficio, che diventano 24,3 milioni se si includono gli utilizzatori di applicazioni come instant messenger e media player. Si riduce però l’assiduità: 2 sessioni in meno al mese (29 contro le 31 di novembre) e circa 2 ore in meno spese online (quasi 20 ore contro le 22 di novembre). Analizzando i consumi della rete per luogo di accesso, emerge comprensibilmente che sono soprattutto le frequentazioni dall’ufficio a diminuire a causa delle festività (33 sessioni contro le 38 di novembre e circa 4,5 ore in meno di connessione), mentre da casa si assiste ad un utilizzo di Internet stabile o il lievissimo calo (21 sessioni come nel mese di novembre e solo 27 minuti in meno spesi online nel mese). Secondo le tradizioni di fine anno si conferma l’appuntamento con le cartoline di auguri digitali. Ben un milione e 900 mila navigatori si sono scambiati gli auguri con cartoline virtuali. Tuttavia in fenomeno è in calo, non avendo più raggiunto negli ultimi anni i livelli del 2003 e 2004 (circa 3 milioni di utenti). Cartoline.net si conferma sito leader del settore con 937 mila visitatori unici. La quota delle donne è il 61%, (contro una media del mezzo del 43%). Altro fatto da segnalare è l’ufficializzazione della presenza di Banzai che si posiziona tra i primi cinque gruppi aziendali italiani con oltre 6,1 milioni di utenti unici, subito dopo il network del gruppo L’Espresso. Banzai controlla 18 società presenti su Internet con oltre 20 siti tra cui AlterVista, Studenti.it e ePrice.

Via Pubblicità Italia