Immagine
  mymarketing.it: perchè interagire è meglio!... di Admin
 
"
Errare è umano, ma per incasinare davvero tutto è necessario un computer.

Arthur Bloch
"
 
\\ : Articolo
Vecchi cartelloni, addio. Ora la pubblicità è tutta digitale
Di Altri Autori (del 19/12/2008 @ 07:07:52, in Pubblicità, linkato 2889 volte)

Iniziate a dimenticare i vecchi cartelloni pubblicitari che tappezzano le pareti delle stazioni o dei centri commerciali. Oggi la nuova frontiera dell'advertising si gioca tutta sul digitale. Grazie al digital signage, un fenomeno che sta crescendo anche in Italia, i contenuti e i messaggi pubblicitari vengono veicolati in formato digitale attraverso uno schermo elettronico. La ricetta è semplice: le immagini in movimento attirano l'attenzione molto di più delle immagini statiche. Se a questo si aggiunge la possibilità di pianificare e visualizzare le informazioni in maniera dinamica e diversificata a seconda della fascia oraria o del luogo di visualizzazione, l'obiettivo è presto raggiunto.

A confermare il potenziale di questo mercato lo dimostra anche il recente sbarco in Italia di Neo Advertising, nata in Svizzera nel 2003, e da sempre focalizzata sul digital signage. «Oggi siamo in grado di fornire consulenza strategica e le competenze necessarie alla progettazione del servizio, fino alla produzione dei contenuti, alla gestione, al monitoraggio, all'assistenza, e alla vendita degli spazi pubblicitari», sottolinea Fabrizio Bonazza, Chief executive officer della neonata filiale italiana del gruppo. Dopo il successo conseguito nei mercati statunitense e inglese dove rappresenta una componente fondamentale delle strategie di comunicazione, marketing e vendite di aziende di ogni settore e dimensione, il digital signage sta registrando un'elevata crescita anche nel nostro Paese. Crescono infatti sempre di più le realtà che ricorrono all'advertising digitale per comunicare al proprio pubblico in modo mirato, efficace e innovativo: dalle farmacie, alle stazioni ferroviarie e agli aeroporti, che devono erogare informazioni precise e aggiornate in tempo reale, fino alle catene, ai centri commerciali e ai punti vendita, che hanno bisogno di dotarsi di mezzi di comunicazione efficienti, di elevata qualità e impatto per raggiungere i propri clienti con contenuti di "infotainment" e fidelizzarli con servizi innovativi contrastando la concorrenza. «Siamo in una fase di grande investimento e il nostro Paese sta dimostrando un'interessante ricettività anche se c'è ancora molto da fare, anche sul fronte della tecnologia e di una più pervasiva diffusione della banda larga», precisa Fabrizio Bonazza. Un connubio mirato fra strategia di marketing di ultima generazione e tecnologie avanzate sono infatti gli ingredienti fondamentali del digital signage che, oggi più che mai, può rappresentare una vera leva competitiva a dispetto della crisi.

«L'attuale congiuntura economica può essere per noi un'importante occasione di crescita e un notevole vantaggio per i nostri clienti, anche grazie a un investimento economico inferiore alla classica cartellonistica o alla pubblicità televisiva e alla promessa di raggiungere in modo preciso un target molto più specifico». E non si tratta solo di ipotesi. La sede italiana di Neo Advertising ha infatti già lanciato "InfoFlash TV", la Rete delle tangenziali milanesi: 40 schermi Lcd distribuiti fra le aree di servizio delle tangenziali milanesi e la tratta dell'Autostrada A7 fino a Serravalle Scrivia. Tecnicamente la piattaforma gira su dei server farm e i Pc locali sono collegati via banda larga al server centrale. «Non poteva esserci miglior debutto per Neo Advertising in Italia che creare un network su uno dei tratti più trafficati del paese, dove ruota gran parte della sua economia», ne è convinto Fabrizio Bonazza. «Il progetto, nato in collaborazione con Milano Seravalle Servizi, mette a disposizione un palinsesto informativo e pubblicitario studiato per essere completamente visibile da tutti gli utilizzatori degli spazi autogrill. Grazie alla grafica dedicata, dinamica e creativa e all'utilizzo delle più moderne tecnologie, il nuovo media offrirà agli utenti notizie utili sia per il viaggio che per il momento del ristoro tramite una comunicazione mirata, efficace, di elevata qualità e impatto».

Intanto Neo Advertising continua a guardare lontano e adesso punta al mercato asiatico con la recente apertura di una nuova filiale a Pechino e forse, digerita la prima fase del digital signage, il prossimo passo potrebbe essere quello dell'integrazione multicanale e, magari, lo "sbarco" sulla piattaforma mobile.

di Claudia La Via su ILSOLE24ORE.COM

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
Ci sono 3749 persone collegate

< aprile 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Advertising (106)
Aziende (142)
Blog (11)
Brand (37)
Comarketing (2)
Comunicazione (9)
dBlog (1)
Digitale (33)
eCommerce (39)
Grande Distribuzione (7)
Internet (538)
Marketing (285)
Marketing Ambientale (3)
Marketing non convenzionale (62)
Media (101)
Mercati (79)
Mobile (210)
Permission Marketing (1)
Prodotti (95)
Pubblicità (32)
Pubblicità (88)
Retail (11)
Segnalazioni (41)
Social Networks (337)
Startup (1)
Strategie (59)
Tecnologie (73)
Trade Marketing (1)
Viral Marketing (40)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019

Gli interventi più cliccati

Titolo
Automobili (2)
Bianco e nero (1)
Comarketing (1)
Home (4)
Internet (4)
Prodotti (5)
Pubblicità (5)

Le fotografie più cliccate


Titolo

< /p>


Subscribe to my feed


Google
Reader or Homepage

Add to netvibes



Creative Commons License




18/04/2019 @ 16:21:27
script eseguito in 338 ms